Se vogliamo possiamo nascondere la testa sotto la sabbia, dietro al solito becero sinistro finto qualunquismo di difesa degli oppressi, strumento solo di consenso elettorale.
Se vogliamo possiamo prendercela con le testate dei giornali che titolano:
1- un tentato rapimento di bambini
2- una occupazione abusiva di una abitazione lasciata incustodita per qualche tempo
3- l'aumento di scippi e borseggi
4- incidenti i cui conducenti di veicoli che sono "allegri" e non assicurati
5- furti nelle abitazioni o nei supermercati a volte anche ad opera di minori se non anche adolescenti.
Go to top